icon

RimuconTer

TRH 670 TRB 305 TRH 888 TRM 600
PRODOTTO CERTIFICATO

Ciclo di risanamento delle murature contro terra

botte-cop

L’utilizzo sempre maggiore dei locali interrati e le problematiche derivanti da un uso non corretto della molteplicità dei prodotti in commercio, ci ha convinti a mettere a punto un ciclo completo di intonacatura in grado di soddisfare al massimo le aspettative del committente.
Sia che i locali vengano successivamente destinati ad uso abitativo, allo stoccaggio di merci, oppure per attività commerciali o espositive, le funzioni e i compiti specifici assegnati agli intonaci risultano di estrema importanza.

Sistema integrato per l’impermeabilizzazione e riutilizzo dei locali interrati

Ulteriori consigli e miglioramenti

  1. Soprattutto d’estate ed in presenza di forti tassi di umidità relativa con escursioni termiche significative della temperatura dell’aria all’interno dell’interrato e quella esterna potrebbe risultare importante l’utilizzo di un deumidificatore ambientale.
  2. In questo caso si dovranno chiudere porte e finestre per limitare i consumi di energia elettrica e possibilmente movimentare l’aria con un ventilatore a pale a lenta rotazione.
  3. In alternativa dotare di servocomando le finestrature di areazione comandate da una centralina con prevalenza all’aria con il minor tasso di umidità relativa rilevato dagli igrometri posti all’ interno e all’esterno dell’edificio.
  4. Aggiungere alla lista dei lavori la realizzazione di un pozzetto con alloggiamento di una pompa ad immersione e conseguenti collegamenti di scarico. Ciò potrebbe risultare estremamente utile in caso di rotture accidentali delle tubazioni idriche oppure in caso di eventi meteorici eccezionali oltre a consentire lo scarico diretto dell’acqua di risulta prodotta dal deumidificatore.
  5. Volendo proteggere la muratura sul lato dell’estradosso dalle infiltrazioni d’acqua provenienti dall’esterno si potranno utilizzare le tecniche e i materiali del sistema Inietta&Impermeabilizza che potrete trovare sul sito www.tecnored.it oppure alla pagina 12 di questa pubblicazione.
  6. Il sistema Inietta&Impermeabilizza potrà essere inoltre utilizzato in sostituzione a Rimuconter in tutti i casi in cui la muratura debba rimanere “faccia a vista”.

Compiti di RimuconTer

I vari strati previsti da Rimuconter dovranno svolgere, infatti: 1. Funzione di contenimento per bloccare l’acqua e l’umidità provenienti dal terreno a contatto (TRH670+TRB305) – 2. Funzioni termiche di anticondensazione (TRH888) – 3. Funzioni biocide ed inibenti contro la proliferazione di muschi, funghi o batteri (TRM600)

Integrazione e sinergia

La perfetta integrazione dei vari prodotti garantirà in questa maniera l’ottimale stratigrafia dell’intonaco, assicurando al ciclo funzionalità e durata.

Natura dei muri

Il ciclo Rimuconter può essere applicato su tutti i tipi di murature: in cotto, sasso, pietra mista ecc. come pure su pareti in calcestruzzo avendo cura di eseguire, in questo caso, la preparazione del supporto come successivamente descritto:

cantina-umida

Schema di intervento

  1. La muratura stonacata e preparata per le boiacche impermeabilizzanti.
  2. L’applicazione delle boiacche.
  3. La stesura dell’intonaco termico.
  4. La finitura con l’additivo biocida.

Promuovi Tecnored