La diffusione di muschi, funghi, licheni e muffe sulle murature degli appartamenti è fortemente legata alle condizioni microclimatiche interne. La muffa si manifesta in macchie, puntini di vario aspetto colore e spessore, o in altre forme più difficili da distinguere sulle superfici interessate.

La proliferazione delle muffe si verifica a seguito di fenomeni di condensazione: l’umidità ambientale, a causa di uno sbalzo termico tra ambiente e pareti, condensa su queste ultime e crea le condizioni favorevoli alla riproduzione di organismi nocivi.

Le conseguenze per la salute si evidenziano rapidamente, soprattutto nei bambini e nelle persone anziane, con manifestazioni allergiche o malattie alle vie respiratorie. Gli ambienti interessati dal fenomeno tendono ad assumere un cattivo odore, e le muffe possono arrivare anche a contaminare mobili, abiti e tessuti.

La creazione di condensa è inoltre indice di un isolamento termico insufficiente e quindi ha un impatto rilevante per quanto riguarda il risparmio energetico. Un trattamento antimuffa completo non può limitarsi dunque ad eliminare la muffa dai muri, ma deve rimuovere alla radice i fattori che l’hanno causata, affinché il problema non si ripresenti più. Una soluzione efficace e duratura è rappresentata dall’uso combinato dei prodotti “Intonaca e Coibenta” e “Proteggi Ambienti”.

Per eliminare o prevenire la contaminazione delle muffe sui muri è indispensabile applicare il prodotto specifico TRM600 sull’area interessata. Per evitare il diffondersi della contaminazione bisogna passare uno straccio imbevuto di prodotto anche sulle zone retrostanti degli armadi, dei quadri, dei divani e di tutti gli arredi che sono stati a diretto contatto con le pareti.

Questo trattamento permette di ristabilire l’equilibrio igienico ambientale ottimale dei locali, consentendo di intervenire successivamente con l’intonaco coibentante “TRH888”. In tal modo non eliminiamo semplicemente gli effetti dei fenomeni di condensazione, ma direttamente le cause. Rimuovendo i ponti termici quindi ci sbarazzeremo delle muffe in maniera definitiva,con un impatto positivo anche sul versante del risparmio energetico.