icon

AntiAge Cream

TRF 555 TRF 556 TRF 557 TRF 558
PRODOTTO CERTIFICATO

Creme silaniche a penetrazione profonda al fluoro carbonio per la protezione prolungata di tutte le facciate

anti-age-cop

SUPERFICI: Altissima protezione con tecnologia LOW V.O.C

La crescita sempre maggiore di una coscienza ambientale responsabile, sta impegnando gli operatori del settore del recupero e del restauro nella ricerca di prodotti in grado di migliorare le caratteristiche specifiche degli stessi per ridurre drasticamente gli intervalli delle manutenzioni programmate e nel contempo abbassare od eliminare la quantità di Composti Organici Volatili (V.O.C.) in essi contenuti.

PROTEZIONE: Nuove frontiere silaniche.

La perfetta sintesi tra esperienza e ricerca ha portato allo sviluppo di emulsioni idroalcoliche silaniche ad elevata impregnazione con caratteristiche performanti sino a qualche anno or sono impensabili. I vantaggi della nuova tecnologia messa a punto dai nostri collaboratori e sviluppata appositamente con silani al fluoro carbonio possono essere brevemente così riassunti: Particelle di dimensioni nano – tecnologiche. Livello di tensioattivi quasi inesistenti. Ottima stabilità di conservazione. Possibilità di verifica delle dispersioni. Riproducibilità dell’eccellenza qualitativa.

AntiAge Cream protegge le superfici dai fenomeni di invecchiamento causati dall’assorbimento di acqua meteorica, dai fenomeni di carbonatazione, dai sali, dalle atmosfere marine e dalle piogge acide. Eccezionale resistenza ai raggi U.V.A.

Fasi

CALCESTRUZZO – INTONACO – MATTONE – PIETRA MISTA, un prodotto perfettamente calibrato per ogni tipo di superficie

Un prodotto perfettamente calibrato per ogni tipo di superficie. La necessità di conservare e preservare nella maniera più appropriata le superfici di diversa natura dei manufatti antichi o di recente costruzione ci ha portato a realizzare quattro formulazioni opportunamente calibrate (sostanza attiva, residuo secco, densità, etc.) per ogni tipo di superficie. Ciò al fine di sfruttare al massimo le possibilità offerte da queste nuove tecnologie ed ottenere i più alti valori di protezione in rapporto alla diversa natura dei materiali trattati.

PROTEZIONE SUPERFICIALE O PROFONDA: differenze sostanziali

Le differenze della nuova linea AntiAge Cream rispetto ai protettivi idrorepellenti tradizionali, all’acqua o in solvente, risulta facilmente comprensibile nel caso della protezione del calcestruzzo. È risaputo, infatti, quanto sia importante mantenere asciutto tale materiale per evitare che vi penetri l’acqua all’interno e produca nelle armature i noti fenomeni ossidativi derivanti dall’umidità e dagli ioni cloruri in grado di produrre successivamente l’erosione e la fessurazione del calcestruzzo stesso. La penetrazione degli AntiAge Cream, rispetto agli idrorepellenti tradizionali, risulta superiore del 10% – 12% e può essere ulteriormente incrementata riapplicando il prodotto a distanza di un mese dalla prima applicazione. Si possono ottenere, in questi casi, protezioni superiori ai 20/30mm, rispetto ai 2/3mm sino ad oggi possibili.

Impiego

AntiAge Cream va applicato sulle superfici asciutte e precedentemente pulite eliminando le polveri, i residui carboniosi, i muschi e le efflorescenze saline. Anche eventuali crepe o fessurazioni superiori a 0,5 millimetri dovranno essere stilate prima del trattamento. Il prodotto può essere applicato con rulli in fibra, sistemi a spruzzo tipo airless, oppure con spatole in gomma. La profondità del trattamento risulterà variabile in funzione della quantità del prodotto impiegato unitamente alla porosità del materiale stesso. Temperature di utilizzo da +3°C a +35°C.

Caratteristiche

  1. assenza completa di effetti filmogeni pellicolanti;
  2. elevata resistenza alle piogge acide e alle sostanze alcaline;
  3. elevatissima permeabilità al vapore acqueo degli spessori trattati;
  4. elevatissimo effetto idrorepellente;
  5. prevengono i fenomeni disgregativi legati ai cicli dell’acqua (gelo-disgelo) e a quelli dei sali (anidro-saturo);
  6. impediscono la penetrazione ai cloruri;
  7. elevato potere di penetrazione anche su materiali compatti e scarsamente assorbenti;
  8. effetto stabilizzante ai raggi UV;
  9. assenza di variazioni cromatiche dopo la completa penetrazione del prodotto (si consigliano sempre prove preliminari);
  10. possono essere applicati anche su materiali precedentemente idrofobizzati.
trf555
trf556
trf557
trf558

Supporti

Gli AntiAge Cream sono stati realizzati con formulazioni ad hoc, per il bilanciamento ottimale della sostanza attiva e della densità, garantendo la protezione di lungo periodo di intonaci anche colorati, calcestruzzi, mattoni e cotto in genere, cemento armato, pietre, arenarie e calcare, eccetera.

Caratteristiche chimico fisiche

Sostanza attiva: dal 35% al 46% in funzione della formulazione prescelta (TRF555/6/7/8). Densità: 0,8/1,2 in funzione della formulazione prescelta (TRF555/6/7/8). Aspetto fluido. Colore opalino. Ph: 6,5/8 in funzione della formulazione prescelta (TRF555/6/7/8).

Stoccaggio

Il prodotto può essere conservato per un periodo non superiore ai 10 mesi nei recipienti originali e sigillati, conservati ad una temperatura compresa tra i +3°C ed i +35°C.

Precauzioni

Evitare, per quanto possibile, il contatto diretto con la pelle mediante l’utilizzo di opportuni guanti da lavoro.

Promuovi Tecnored